Linee Guida, manuali e opuscoli informativi.

Rintracciabilità dei materiali ed oggetti a contatto con alimenti, GMP produttori di imballaggio ©

(2007)

 

Il Legislatore ha previsto che la rintracciabilità dei materiali e degli oggetti debba essere garantita in tutte le fasi per facilitare il controllo, il ritiro dei prodotti difettosi, le informazioni ai consumatori e l’attribuzione della responsabilità.

Gli operatori economici, inoltre, devono disporre di sistemi e procedure che consentano l’individuazione delle imprese da cui e a cui sono stati forniti i materiali e gli oggetti.
 
Alla luce di tutto ciò, sono state elaborate le Linee Guida che riprendono quelle generali sulla rintracciabilità dei prodotti, con l’aggiunta degli elementi nuovi previsti dal reg. 1935/2004, compresi i “promotional items” e il riferimento alla dichiarazione di conformità, prevista dall’articolo 16 del reg. 1935/2004.
 

 

Modulo richiesta prenotazione

Rintracciabilità dei materiali ed oggetti a contatto con alimenti, GMP produttori di imballaggio ©

Marchi
Progetti
Partnership



Altre collaborazioni
Disponibile l'APP 'La pasta' realizzata da AIDEPI

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie. Visita la pagina con la Cookie Policy.

Acconsento all'utilizzo dei cookies su questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information